R&B Villa Bellini R&B Villa Bellini

Cosa fare a Comacchio

Comacchio e i suoi Lidi, le perle della Costa Adriatica

Suggestiva città lagunare risalente all’epoca tardo-romana, Comacchio è costituita su 13 isolette al centro di estesi specchi vallini. Bellissime chiese e monumenti sospesi tra ponti che sovrastano canali, primo fra tutti il Trepponti, antica porta d’ingresso alla città. Voluto dal cardinale Pallotta nella prima metà del XVII secolo su disegno dell’architetto Luca Danese, il “Trepponti” è formato da cinque scalinate ad arco.Scendendo dalla scalinata centrale si accede alla piazzetta dove si svolge tutte le mattine il mercato del pesce all' interno della caratteristica pescheria, anch' essa del XVII secolo. Lungo il canale sono attraccate le tipiche barche di valle (batane), sulle quali è possibile salire per visitare la città da un punto di vista più suggestivo.DOVE SI TROVA A soli 3 chilometri dal mare, Comacchio si trova sulla costa nord dell’Emilia-Romagna, nel Delta del Po, a 50 Km da Ferrara, 35 Km da Ravenna, 110 Km da Venezia, 60 Km da Milano Marittima e a 100 Km dalle altre stupende località della Riviera Romagnola come Riccione, Cattolica e Cesenatico.PERCHE’ VISITARLAComacchio, “la piccola Venezia”, è una città lagunare che incanta, dotata di una vitalità che trova linfa nel rispetto della propria storia e dell’ambiente che la circonda, piccolo centro che nasce e vive tra terra e acqua, oggi è considerata la capitale del Parco del Delta de Po. La sua costa è meta ideale per gite e vacanze con famiglia o amici per un week end di relax, riposandosi al sole o per festeggiare nella divertente notte dei Lidi. QUANDO ANDARCI E COSA VEDERE

Periodo migliore per visitare Comacchio va da Aprile a metà Ottobre. Per gli amanti dei sapori marinari i primi due weekend di Ottobre sono dedicati alla sagra dell’anguilla con degustazioni e spettacoli di strada. Una delle viste più belle la si può godere dal Ponte degli Sbirri: da una parte l’Antico Ospedale degli Infermi dall’altra l’ottocentesco Palazzo Bellini e il celebre Trepponti.
Dal Porticato dei Cappuccini, che conduce al Santuario di Santa Maria in Aula Regia si accede all'antica Manifattura dei Marinati, perfettamente ristrutturata e tornata in funzione, dove è possibile visitare la “Sala dei fuochi”, con 12 camini per la cottura allo spiedo delle anguille prima della marinatura.
Testimonianza dell’attività marinara è l’Antica Pescheria, un bellissimo edificio del XVII secolo, oggi sede del mercato giornaliero del pescato.
Edifici storici di rilievo sono poi l'antica Cattedrale di San Cassiano, la Loggia del Grano e la Torre dell’Orologio.
Per gli amanti delle gite in motonave è presente un percorso storico attraverso i casoni e le tabarre, gli attrezzi per la cattura del pesce, e una vegetazione incredibile. Particolare attrattiva sono le attività di birdwatching nelle valli di Comacchio.Nel tardo pomeriggio, quando il tramonto si colora di effetti straordinari, il sito naturalistico delle Valli di Comacchio, a sud del centro storico, presenta un ambiente di grande fascino.



Per chi ama l’archeologia, un ricco e singolare materiale, trovato a bordo dell’imbarcazione di età augustea arenatasi a breve distanza dalla cittadina, è ospitato nel Museo Civico della Nave Romana, a Palazzo Bellini.
DA NON PERDERE 
Non puoi partire senza aver fatto una passeggiata lungo il loggiato dei Cappuccini, molto coreografico è il più lungo porticato d’Italia che unisce il centro di Comacchio al Santuario di Santa Maria in Aula Regia, oppure un’escursione in bicicletta o in barca nelle Valli di Comacchio. Quest’ultima può essere visitata anche sulle caratteristiche barche “batane” attraverso un servizio gratuito offerto dalle associazioni volontarie i cui attracchi sono posti all’ombra dei Trepponti. SULLA TAVOLA 
Il piatto principe della cucina locale è l’anguilla, cucinata in mille modi. Gustosi antipasti a base di cappe sante, canocchie e vongole; tra i primi piatti, i risotti di mare e gli spaghetti ai crostacei. Vengono infine le squisite grigliate con anguilla e polenta, insieme a sogliole, cefali, rombi, orate e seppie ripiene. Il tutto accompagnato da ottimi vini D.O.C. del Bosco Eliceo. PER DIVERTIRSI 
Ricca di locali per happy hour, dopocena e discoteche, lungo la costa ferrarese si aggiungono stabilimenti attrezzati per intrattenimenti per le ore serali. PER TENERSI IN FORMA 
Dai corsi di nuoto al windsurf, dal beach volley al beach tennis, numerose sono le opportunità per mantenersi in forma nei numerosi stabilimenti balneari dei Lidi. Per gli amanti della bicicletta sono presenti numerose escursioni su strade a traffico misto o su percorsi ciclabili immersi in un ambiente naturale all’interno del Parco del Delta del Po. APPUNTAMENTI DI RILIEVO 

Fra le principali attività presenti nel Delta del Po troviamo: 
- in Maggio L’International Birdwatching Fair dedicato alla ricchezza ambientale; 
- all’inizio dell’estate la Sfilata d’Amore e Moda, dove stilisti di fama internazionale propongono nuove collezioni e idee creative; 
- inizio Ottobre la Sagra dell’Anguilla con stand gastronomici e circuito di ristoranti con menu a tema. 

Soggiorni a Comacchio? Scopri con noi le Offerte a Villa Bellini a Porto Garibaldi.

Potrebbe interessarti anche...

Richiedi informazioni

Contattaci per informazioni o per un preventivo gratuito, saremo lieti di organizzare al meglio la tua vacanza.

Informativa estesa sull'uso dei cookies